Milan-Inter 0-0, le pagelle nerazzurre: Icardi sprecone, Handanovic decisivo

Il capitano nerazzurro sbaglia due gol a porta vuota!
 di Redazione Calcissimo  articolo letto 7751 volte
Milan-Inter 0-0, le pagelle nerazzurre: Icardi sprecone, Handanovic decisivo

INTER (4-2-3-1)

HANDANOVIC: un paio di interventi decisivi. Quello che si richiede ad un portiere in queste partite. Voto 6.5

D’AMBROSIO: aveva da marcare Suso, il pericolo numero 1. Se la cava ed era quello che doveva fare. Voto 6.5

SKRINIAR: clonatelo. Personalità da veterano, qualità super. Se la difesa subisce pochissimo nell’ultimo periodo è soprattutto merito suo. Voto 7

MIRANDA: ogni tanto nel giro palla fa venire i brividi per i rischi che si prende. Tutto sommato però sempre attento e, cosa più importante, nessun errore commesso. Voto 6.5

CANCELO: oggi non bene. Soffre Chalanoglu e si fa ammonire già nel primo tempo. In zona offensiva sbaglia alcuni cross facili e rallenta in alcuni casi la ripartenza dei suoi. Voto 5

GAGLIARDINI: fosse anche bravo in fase di impostazione sarebbe un giocatore ottimo. La fase di coperturaè molto buona, peccato per la scarsavena quando deve attaccare gli spazi. Voto 6.5

BROZOVIC: se pecca qualche volta nel palleggio non fa mancare però la sua presenza nel recupero palla. Altra buona prestazione e giocatore al momento importantissimo. Voto 7

CANDREVA: sacrificio, tanto sacrificio per lui. Poco pericoloso in attacco, comunque si rende prezioso per la squadra. Voto 6

Dal 77’ EDER: sbaglia tantissimo, inconcludente, finisce per essere inutile alla squadra. Aveva il vantaggio di entrare fresco e poter dare fastidio alla difesa avversaria, non sfrutta l’occasione. Voto 5

RAFINHA: inizio difficile, poco al centro del giocoe qualche errore di troppo. Sale di livello con il passare dei minuti e la squadra ne giova parecchio. Esce quando ha dato tutto. Voto 6

Dal 71’ BORJA VALERO: fa il suo compito e si vede che sta bene fisicamente. Peccato che i suoi compagni siano logicamente stanchi e non sempre seguono le sue sortite in attacco. Voto 6

PERISIC: stantuffo come un tempo, aiuta in fase difensiva e offre ottimi palloni in area di rigore avversaria. Peccato non sia sempre lucido nella giocata. Voto 6.5

ICARDI: solo il VAR (di pochissimo) gli nega la gioia del gol nel primo tempo. Quello che però sbaglia nella ripresa è clamoroso. Nel finale in scivolata non trova la porta. Voto 5.5


ALL. SPALLETTI: la squadra entra in campo con la giusta determinazione e mentalità. Bravo a riprendere una nave che un mese fa andava letteralmente alla deriva. Il pareggio è un buon risultato e la corsa Champions può continuare. Voto 6.5