Inter-Napoli 0-0, pagelle nerazzurre e contropagelle di Borzillo: Gagliardini redivivo, Icardi non punge

Brozovic sontuoso, Skriniar il migliore!
11.03.2018 23:07 di Redazione Calcissimo  articolo letto 17042 volte
Icardi
Icardi

Le pagelle di Andrea De Boni

INTER (4-2-3-1)

HANDANOVIC: nulla da segnalare e questo dimostra come l’Inter oggi abbia sorpreso in positivo ma con i piedi fatica a far partire l’azione celeste giocate sono da brividi. Voto 6

D’AMBROSIO: bene nel primo tempo quando ferma più volte Insigne, nella.ripreso però il talentino azzurro trova spazio sulla trequarti mentre il nerazzurro fatica acontenerlo. Certo non una cosa facile arginare l’attacco avversario. Voto 6

SKRINIAR: mamma mia! Nell’ 1vs1 non si fa mai saltare. Personalità da veterano e prestazione spaventosa. Voto 7.5

MIRANDA: si destreggia bene in un match complicato soprattutto al rientro dopo un infortunio. Giocasse sempre così sarebbe sicuramente più affidabile. Voto 6.5

CANCELO: in difesa spesso si prende rischi da evitare e manca di precisione nel passaggio al compagno troppe volte. Però l’ avversario di turno è davvero temibile e lui la sua fascia la difende con i denti. Voto 6

GAGLIARDINI: migliore prestazione stagionale per lui (non che fosse difficile viste le precedenti). Ferma più volte le potenziali ripartenze avversarie e crea un muro che aiuta tantissimo i difensori. Deve giocare così! Voto 7

BROZOVIC: gli vorremo dare 4 in pagella, perché non si può vedere una partita giocata con così tanta voglia e qualità dopo una serie di prestazioni imbarazzanti. È ovunque,recupera tantissimi palloni e non manca la partecipazione nella costruzione della manovra. Peccato sapere già che questa sua partita probabilmente non avrà seguito nelle prossime. Voto 7.5

CANDREVA: anche lui decisamente meglio rispetto alle ultime partite. Sbaglia meno del solito ed il suo supporto è fondamentale quanto la squadra non deve lasciare spazio sulle fasce. Voto 6.5

Dal 78’ BORJA VALERO: S.V.

RAFINHA: condizione fisica che migliora, i suoi piedi non sono in discussione. Bene  quando deve far ripartire il gioco, il peccato è che non riesca a dare continuità alle sue giocate. Esce dopo aver dato veramente tutto. Voto 6

Dal 64’ EDER: per troppa voglia di fare finisce per sbagliare molto. Non porta la freschezza che ci si aspettava. Voto 5

PERISIC: oggi almeno si sacrifica di più per la squadra e aiuta i compagni quando bisogna difendere. In attacco però è ancora praticamente nullo,e questo è un grosso problema.Voto 5.5

Dall’ 86’ KARAMOH: S.V.

ICARDI: partita di sacrificio e pochi palloni a disposizione. Gioca di sponda in un paio di circostanze ma non fa la differenza che ci si aspetta in queste occasioni.Voto 5.5

ALL. SPALLETTI: prepara la partita perfettamente a livello tattico e indovina i centrocampisti con cui inizia il match. Unica nota dolente la scelta di inserire Eder e non altri al posto dello sfinito Rafinha. Punto importante per la classifica ma soprattutto per il normale. La lotta per un posto Champions sarà difficilissima fino alla fine. Voto 6.5

 

Le contropagelle di Gabriele Borzillo

HANDANOVIC; normale amministrazione. Poca roba. 6

CANCELO; tecnica né ha, indubbiamente. Stasera sbaglia pure appoggi elementari ma tra gli esterni è il migliore che abbiamo. 6

SKRINIAR; un muro,  un mostro. E prende pure un palo. A me delle plusvalenze fotte zero, Lui deve restare. 8

MIRANDA; vicino a Skriniar giocherei bene pure io, lui riesce a balbettare. Salutare a fine stagione. 5,5

D'AMBROSIO; anche stasera gli manca la cattiveria per andare a fare il due a zero. Sempre la stessa solfa. 4,5

BROZOVIC; estrae dal cilindro il coniglio e gioca una partita di sudore, sacrificio e abnegazione tattica. Fosse sempre così e chi lo vorrebbe cedere...7,5

GAGLIARDINI; picchia come un fabbro ferraio ma, messo in una posizione più consona, sa far meglio di quanto mostrato da mesi a questa parte. 6,5

CANDREVA; è un problema mio, lo ammetto. Ma da un nazionale,  un presunto top player, mi aspetto molto altro. Comunque sia ci prova. Non basta. 5

dal minuto 78 BORJA VALERO; senza voto

RAFINHA; ha circa 10 minuti seri nelle gambe, ma se non gioca mai non migliorerà mai. Quando esce la squadra perde per qualche minuto le misure. 6-

dal minuto 64 EDER; un disastro di serata. 4

PERISIC ; ho visto gente sul lungomare di Portsmouth giocare a bocce con più energia e vigore. Panchina dura per cortesia. 3

dal minuto 87 KARAMOH; senza voto

ICARDI; difficile giudicarlo. Sempre solo in mezzo alla difesa azzurra cerca di sbattersi ma combina oggettivamente poco. 5,5

 

SPALLETTI; ancora si ostina a mettere in campo Perisic nonostante il croato dia ampiamente dimostrazione,  domenica dopo domenica,  di un nulla cosmico. Lascia colpevolmente in panchina Karamoh preferendogli un Eder formato disgrazia calcistica. Cambia Rafinah quando in campo ce n'erano almeno un paio del tutto inutili. Tatticamente però legge bene la partita e concede al Napoli una palla gol una in tutti i novanta minuti. 6+