Barcellona-Inter 2-1 : Barella e Sensi sono super ma quanti rimpianti alla fine

Le pagelle della squadra di Conte
02.10.2019 23:22 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Lautaro Martinez, gol Inter
Lautaro Martinez, gol Inter

Le pagelle di Andrea De Boni

HANDANOVIC : prende 2 gol ma non ci può fare nulla. Il resto è fatto da buone uscite e sicurezza tra i pali. Voto 6

GODIN : la partita è buona, ma quel movimento sbagliato su Suarez alla fine costa la sconfitta…Voto 5.5

DE VRIJ : sempre meglio da centrale della difesa a 3. Regge l’urto del Barca al “Camp Nou”. Voto 7

SKRINIAR : attento e preciso, può poco quando Messi decide di fare Messi. Voto 6.5

CANDREVA : cross interessanti, copertura difensiva e chilometri macinati sulla fascia. Pecca però in chiusura su Suarez in occasione del pareggio blaugrana. Vero anche che l’attaccante uruguaiano segna un grandissimo gol. Voto 6

Dal 71’ D’AMBROSIO : fatica a contenere le sgroppate di Dembelè. Voto 5.5

BARELLA : talento, sostanza e fisicità. In mezzo al campo per gli avversari sono dolori e i margini di crescita sono ancora tanti. Voto 7.5

BROZOVIC : il suo calo nella ripresa coincide con il calo generale della squadra, peccato. Voto 6

SENSI : sempre lucido, sceglie sempre la cosa giusta da fare. Cala nel finale di partita, ma onora al meglio la sua prima grande partita di Champions. Voto 7

Dal 79’ POLITANO : S.V.

ASAMOAH : unica pecca quella di non aver fermato Messi un fallo tattico in occasione del gol del vantaggio catalano. Però era Messi…Voto 6

SANCHEZ : primo tempo di alto profilo, intesa con Lautaro ottima. L’unica colpa è quella di sprecare troppo in fase di realizzazione. Contando però la difficoltà della partita, c’è da essere contenti per i suoi progressi continui. Voto 6.5

Dal 66’ GAGLIARDINI : fatica a verticalizzare velocemente quando recupera il pallone. Vero anche che entra nel momento più difficile della partita. Voto 6

MARTINEZ : fischio d’inizio, tiro e gol del vantaggio. Gioca la sua migliore partita stagionale, lottando come al solito ma finalmente essendo concreto in zona gol. Adesso serve continuità. Voto 7


ALL. CONTE : perde solo per la differenza di campioni a disposizione rispetto a Valverde. Il primo tempo è praticamente perfetto, nella ripresa i cambi sono giusti viste anche le logiche difficoltà che si trovano quando si gioca a Barcellona. La strada intrapresa sembra quella giusta, adesso però per la Champions servono 2 grandi partite contro il Dortmund. Voto 6.5