Udinese-Inter 0-2 pagelle: Lukaku non perdona, Brozo e Sanchez cambiano il match

Le pagelle nerazzurre di Udinese-Inter
02.02.2020 22:49 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Lukaku gol, 0-2 Inter
Lukaku gol, 0-2 Inter

Le pagelle di Andrea De Boni

PADELLI : dopo più di 3 anni torna titolare in Serie A. Non era facile ma gestisce al meglio la situazione. Voto 6

SKRINIAR : fa il suo, anche se in impostazione è poco preciso. In generale però porta a casa la pagnotta senza strafare. Voto 6

DE VRIJ : sempre attento e preciso, comanda il reparto arretrato sempre con personalità. Voto 6.5

BASTONI : diffidato, salterà il derby. Peccato, ennesima prova importante nonostante la giovanissima età. Voto 6.5

MOSES : prima da titolare. Se la cava senza strafare in attesa di avere una migliore condizione fisica. Voto 6

Dall’ 83’ D’AMBROSIO : S.V.

VECINO: tanta fatica nel primo tempo dove non tiene mai la posizione ed è molto impreciso. Meglio nella ripresa ma più per merito dei suoi compagni. Voto 5

ERIKSEN : la sua prima da titolare non finirà nell’album dei ricordi. Difficoltà nel trovare la giusta posizione e affiatamento con i compagni ovviamente da perfezionare. Era solo la prima, calma e fiducia. Voto 5.5

Dal 58’ BROZOVIC : il centrocampo è casa sua. Appena entrato l’Inter si mette il vestito bello e comincia a giocare un altro tipo di calcio. Voto 7

BARELLA : troppo solo nel primo tempo quando prova a fermare le ripartente friulane solo contro il centrocampo bianconero. Giova anche a lui l’inserimento di Brozo. Voto 6

YOUNG : altra prova positiva per lui. Controlla bene la fascia e non disdegna sortite offensive. Prezioso. Voto 6.5

LUKAKU : doppietta fondamentale in una partita molto complicata. Sono 16 in campionato, non una banalità. Voto 7.5

ESPOSITO : giovane, di talento, si farà. Stasera però spreca un’occasione colossale e si perde tra le maglie dei difensori friulani. Voto 5

Dal 58’ SANCHEZ : entra e cambia la partita. Si muove tanto, dialoga bene con Lukaku e si procura il rigore per la doppietta del gigante belga. Voto 7


ALL. CONTE : cambia modulo e prova a far giocare Eriksen dietro le punte, ma l’Inter soffre e non convince. Bravo a ritornare al vecchio schema di gioco ed a inserire Sanchez al posto di uno spento Esposito. 3 punti brutti ma meritati in una partita più difficile di quanto si potesse pensare. Voto 6