Torino-Inter 0-3 pagelle: Lautaro-Lukaku coppia gol, Barella out

Le pagelle dei giocatori di Mister Conte
23.11.2019 22:53 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Lukaku, è 0-3 Inter
Lukaku, è 0-3 Inter

Le pagelle di Andrea De Boni

HANDANOVIC : Parate importanti che blindano il risultato. Per una vittoria netta serve anche questo. Voto 7

GODIN : normale amministrazione. Voto 6

DE VRIJ : perfetto in difesa, puntuale per il tap-in del raddoppio. Questa sera fondamentale e decisamente non è la prima volta…Voto 7.5

SKRINIAR : sempre più a suo agio nella difesa a 3. Giocatore che sta alzando il suo rendimento. Voto 6.5

D’AMBROSIO : tornato titolare dopo l’infortunio, sembra non essere mai uscito dai meccanismi della squadra. Preciso. Voto 6

Dall’ 83’ DI MARCO : S.V.

VECINO : prezioso nel far legna in mezzo al campo. Lo si vede poco ma è molto utile. Voto 6

BROZOVIC : gioca bene nel primo tempo, bravo nella ripresa ad adattarsi nella posizione più a sinistra. Voto 7

BARELLA : il primo tempo è un mix di corsa e sostanza. Fondamentale recupera palloni su un campo pesantissimo. Forse, proprio le condizioni del terreno di gioco, lo obbligano alla sostituzione per un problema al ginocchio. I tifosi nerazzurri tremano…Voto 6.5

Dal 45’ BORJA VALERO : primi minuti stagionali, si dimostra pronto quando viene chiamato in causa. Ora servirà anche il suo apporto, dovrà farsi trovare a disposizione come stasera. Voto 6.5

BIRAGHI : inizio con qualche problema, dall’assist per il gol del raddoppio si sblocca e gioca con tranquillità. Voto 6.5

LUKAKU : sarà anche goffo nei movimento ma anche stasera timbra il cartellino. 10 gol nelle prime 13 partite, l’intesa con Lautaro si affina partita dopo partita. Voto 6.5

MARTINEZ : partita da attaccante importante maturo. Sblocca subito il match con un diagonale preciso, gioca per la squadra lavorando come un matto e dialogando di sponda con il compagno d’attacco. Sempre meglio. Voto 7.5

Dal 69’ CANDREVA : entra a risultato acquisito. Voto 6


ALL. CONTE : trasferta insidiosa dopo la pausa per le nazionali, supera l’ostacolo in maniera pulita e convincente. Ora arriva il difficile, con la squadra ridotta all’osso per le numerose assenze. In campionato l’Inter vola soprattutto per merito suo. Voto 7