Top & Flop di Roma-Lazio: i nostri voti ai protagonisti del Derby della Capitale...

Santon si riabilita, Berisha una tragedia!
29.09.2018 17:07 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Roma-Lazio
Roma-Lazio

TOP

PELLEGRINI (ROMA): il migliore in campo per distacco e Di Francesco lo aveva lasciato ad ammuffire in panchina! Fortuna sua che Pastore si rompa (sai che novità!) costringendolo al cambio, altrimenti l'ex Sassuolo avrebbe continuato a guardare la partita invece di giocarla! Iscrive il suo nome accanto a quelli dei due Mancini nella Hall of Fame di coloro che hanno segnato di tacco nel derby della Capitale e corre per quattro, sopperendo alla lentezza del pachidermico e inutile N'Zonzi! VOTO 9

SANTON (ROMA): incredibile ma vero, invece di combinare danni inenarrabili come al solito, le azzecca quasi tutte, ad esempio si procura la punizione che Pellegrini mette sulla testa di Fazio per il tris giallorosso! Credevo di essere vittima di un'allucinazione, ma è tutto vero, bravo Davide! VOTO 7

KOLAROV (ROMA): il solito siluro su punizione, che quando il portiere se lo vede arrivare addosso non può che farsela nelle mutande dalla paura, ed esulta pure! Alla faccia dei suoi ex tifosi! VOTO 7,5

IMMOBILE (LAZIO): il gollettino lo segna, ma più per demerito di Fazio che per bravura sua... VOTO 6

FLOP 

STRAKOSHA (LAZIO): mani di burro in occasione del gol di Pellegrini, gli consigliamo di spalmarsi i guanti di colla per non lasciarsi più sfuggire certi palloni! Fantastico anche il modo in cui sistema la barriera sulla punizione di Kolarov, un genio! Incompreso però, purtroppo per lui e per i tifosi biancocelesti... VOTO 3

MILINKOVIC-SAVIC (LAZIO): meno numeri da circo e più legna! Altro che 150 milioni!!! La folle valutazione di Lotito (toglietegli il fiasco!) lo ha convinto di essere un fenomeno, peccato però che il campo dica il contrario... Pettina il pallone con la suola, neanche fosse Zidane, ma a Zizou non è degno neanche di sciogliere i lacci delle scarpe! Ammazza che arroganza!!! VOTO 2

FAZIO (ROMA): vero è che si fa perdonare segnando il 3-1, ma la cappella sul gol di Immobile è da ghigliottina! Fortuna sua che non viva nella Francia rivoluzionaria, altrimenti la tua testa in questo momento farebbe bella mostra in un cestino di vimini a Place de la Concorde! VOTO 5

PASTORE (ROMA): passa più tempo sdraiato sul lettino del massaggiatore che in piedi! Tutti si aspettavano da lui il gol di tacco e invece il gol di tacco lo segna Pellegrini, che entra al suo posto per fortuna di Di Francesco e di tutti i tifosi giallorossi! L'argentino è un mezzo giocatore, per di più sempre rotto! Più che Flaco è Fiacco! VOTO 4,5