PAGELLE - Mondiali 1982, Italia-Germania 3-1: Collovati e Scirea blindano la difesa, Conti inventa, Rossi non perdona

Calcissimo Amarcord dà i voti agli Azzurri campioni del Mondo 1982.
11.07.2018 11:30 di Gabriele Cantella  articolo letto 2067 volte
Paolo Rossi
Paolo Rossi

ITALIA

ZOFF: quarant'anni e non sentirli, blinda a tripla mandata la porta azzurra e alza la coppa del Mondo sotto gli occhi di un euforico Pertini. Voto 9

GENTILE: una roccia, gli avversari gli rimbalzano addosso come le onde s'infrangono sugli scogli. Voto 8

SCIREA: comanda la difesa con autorevolezza e impeccabile precisione, accompagna la manovra offensiva, serve a Tardelli il pallone del raddoppio. Voto 9

COLLOVATI: nel primo tempo prende in consegna Fischer e l'attaccante del Colonia non tocca palla, nella ripresa si sposta su Hrubesch e l'esito è il medesimo, dalle sue parti non si passa. Semplicemente insuperabile! Voto 9

BERGOMI: titolare in una finale mondiale a soli 18 anni, il giovanissimo difensore dell'Inter gioca con la sicurezza di un veterano, Rumenigge trova pane per i suoi denti. Voto 8

CABRINI: fallisce un rigore sullo 0-0, ma trova dentro di sè la forza per reagire e lasciarsi alle spalle un errore che poteva pesare come un macigno sul proseguio della sua gara. Voto 7,5

ORIALI: diga impenetrabile davanti alla difesa, recupera una quantità industriale di palloni a metà campo. Voto 7

TARDELLI: suo lo splendido gol del raddoppio che taglia le gambe ai tedeschi, suo l'urlo di una gioia irrefrenabile che rimarrà per sempre scolpito nella memoria di tutti noi. Voto 9

GRAZIANI: costretto ad abbandonare il campo dopo appena 7' per un guaio a una spalla, impossibile giudicarlo. S.V.

dal 7' ALTOBELLI: subentra all'infortunato Graziani e imprime il suo marchio indelebile sul match firmando il terzo gol azzurro dopo aver scartato Schumacher. Voto 8,5

dal 44' CAUSIO: passerella finale per il Barone, che partecipa anche lui alla festa subentrando ad Altobelli a 1' dal termine. Voto 6,5

CONTI: imprendibile, i tedeschi non riescono a stargli dietro nemmeno con lo scooter, si procura il rigore che Cabrini fallisce, partecipa all'azione del secondo gol, serve ad Altobelli l'assist per il terzo. Voto 9

ROSSI: spiana la strada al trionfo azzurro siglando il gol dell'1-0, il sesto personale in questo torneo, che gli vale il titolo di capocannoniere della manifestazione, è lui l'eroe di Spagna '82! Voto 9,5