Napoli-Sassuolo 2-0, le pagelle azzurre: Milik segna e fa segnare, Koulibaly sontuoso

Le pagelle del nostro Luca Coscia!
13.01.2019 22:50 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Milik
Milik

Le pagelle di Luca Coscia

Napoli (4-4-2)

Ospina 6.5: serata impegnativa anche se per la maggiore con tiri dalla distanza e, nel finale, mantiene la porta inviolata su un tocco da due passi.

Hysaj 5.5: troppi errori in fase di disimpegno come nell’occasione del gol annullato al Sassuolo. Tante volte appare frastornato come se i rumors di mercato lo avessero distratto.

Maksimovic 6: sia contro Boateng che contro Babacar se la cava egregiamente.

Koulibaly 6.5: la prima gara dopo i fatti di Milano. Non c’è Albiol di fianco a lui ma non fa una piega con una prova (l’ennesima) sontuosa.

Mario Rui 6: nel primo tempo spinge tanto, meno nella ripresa. Viene graziato dopo un intervento irruente su Berardi ma nel complesso prestazione sufficiente.

Callejon 6: l’insostituibile anche con Ancelotti, non viene risparmiato nemmeno per la Coppa Italia. Tantissimo sacrificio ma anche qualche movimento offensivo dei suoi. In uno di questi si divora una ghiotta occasione. (Dall’80’ Younes s.v.: un altro scampolo di partita dopo Frosinone. Si fa notare per una serpentina ma ha bisogno di ritrovare la migliore condizione.)

Diawara 6: alterna buone cose ad appoggi sbagliati. Con Allan di fianco cresce.

Fabian Ruiz 6: in ritiro Ancelotti aveva detto che non è un regista e si vede. 70’ da centrale alquanto anonimi. Viene spostato a sinistra e dopo due minuti fa un gran gol.

Insigne 6.5: schierato, a sorpresa, quarto di centrocampo a sinistra ma con licenza di accentrarsi. Propizia il gol del vantaggio e sul secondo gioco fa una apertura da mostrare alle scuole calcio.

Milk 7: trova il gol ma non solo. Partecipa all’azione, cosa non da lui e con il suo primo pressing costringe più volte all’errore e, infine, pennella l’assist per Ruiz. (Dal 90’ Gaetano s.v.: di lui si dice un gran bene. Finalmente bagna l’esordio tra i professionisti)

Ounas 6.5: schierato come partener di Milik, con i suoi strappi manda in tilt gli avversari. Dialoga bene con i compagni di reparto e propizia il gol. (dal 70’ Allan 6.5: entra per blindare l’1-0 e non è un caso se, con il suo ingresso, il centrocampo è più solido e la manovra è più fluida. )

All. Ancelotti 6.5: stupisce ancora con Ruiz centrale di centrocampo ed Ounas punta con Insigne largo a sinistra. Malino la prima mossa, meglio la seconda che, non a caso, propizia il vantaggio. Nel secondo tempo la squadra gioca con molta sufficienza lui decide di svegliarla con Allan. Detto fatto arriva il 2-0 e così concede minuti a Younes ed il debutto a Gaetano.