Napoli-Genoa 0-0, pagelle azzurre: Insigne, fai il capitano! Ancelotti senza idee

I voti del match del San Paolo
09.11.2019 22:59 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Llorente deluso
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Llorente deluso

NAPOLI-GENOA 0-0

Le pagelle di Luca Coscia 

Napoli (4-4-2)

Ospina 6: mai seriamente impegnato ma sempre sul pezzo.

Di Lorenzo 6: dalle sue parti è dove il Genoa attacca di più. Lui soffre ma se la cava. Sempre presente in fase di spinta.

Maksimovic 6: Pinmonti non gli crea particolari problemi. Senza infamia nè lode.

Koulibaly 6.5: merita mezzo voto in più per il salvataggio sulla linea. Per il resto, serata senza troppi affanni 

Hysaj 6: al rientro dopo circa un mese, presidia la sua zona senza, però, mai spingere. (Dall’84’ Luperto s.v.)

Callejon 6: è l’unico che prova a scuotere la squadra dal grigiore generale, senza dimenticare il suo apporto in copertura. Non a caso, appena esce, il Genoa ha una clamorosa azione nata dalla sua zona. (Dal 58’ Llorente 5: mezz’ora per provare a far salire la squadra e sfruttare le sue doti aeree ma appare solo lento e macchinoso).

Fabian 5: non riesce a prendere per mano il centrocampo. Prevedibili le sue giocate.

Zielinski 5: si fa notare per un tiro da fuori in avvio, poi sparisce.

Insigne 5: si vede davvero troppo poco in campo. Di fatto, la sua luce non si accende mai. Troppo poco per il capitano, specialmente nella situazione attuale (Dal’ 64’ Elmas 5.5: sfiora il gol nel finale con un colpo di testa, per il resto viene risucchiato nel torpore generale.)

Lozano 5: appare inspirato ma i ritmi bassi lo penalizzano. Quando ha l’opportunità di accelerare, però, non crea pericoli.

Mertens 5: ci mette voglia e cuore, questo sì, ma nel complesso è evanescente.

All. Ancelotti 5: giocare pochi giorni dopo l’ammutinamento e, per di più in casa, di certo non aiuta, fatto sta che la squadra è lenta, prevedibile e senza idee. Non riesce a caricare a dovere i suoi uomini e nemmeno i cambi incidono. La sensazione è che siamo entrati in un baratro.