Inter-Barcellona 1-1, le pagelle nerazzurre: Icardi è una sentenza, Handanovic una certezza!

I voti del nostro Andrea De Boni!
06.11.2018 22:55 di Redazione Calcissimo  articolo letto 3279 volte

Le pagelle di Andrea De Boni

INTER (4-2-3-1)

HANDANOVIC : salva i suoi finché ci riesce. La palla scivolosa non lo aiuta in occasione del gol subito, però gli interventi fatti nel corso del match sono fondamentali per mantenere l’Inter partita. Voto 7

VRSALJKO : dalla sua parte Coutinho è fin troppo pericoloso e quando si trova in zona offensiva è molto impreciso. Voto 5

SKRINIAR : nell’ 1Vs1 è insuperabile. Attento e concentrato oggi è chiamato agli straordinari. Il centrocampo protegge poco è cavarsela in mezzo agli attaccanti blaugrana non è facile. Voto 6

DE VRIJ : anche per lui poco da aggiungere rispetto al suo compagno di reparto. Questa sera è stata dura. Voto 6

ASAMOAH : bravo a contenere Dembele seppur con qualche titubanza. Cade quando dalla sua riva Malcom. Non era facile questa sera e non lo si vede mai in zona offensiva. Voto 5

BROZOVIC : il Barca lo disinnesca bene non dandogli mai la possibilità di giocare palla liberamente. Lui soffre e sbaglia qualche appoggio di troppo rispetto al solito. Voto 5.

Dall’ 85’ MARTINEZ: S. V. 

VECINO : si ritrova spaesato nel torello blaugrana e quelle rare volte che recupera palla è lento e prevedibile nel far ripartire l'azione. Serata non da ricordare. Voto 5

POLITANO : primo tempo con pochi spunti, pare quasi intimidito dagli avversari. Meglio nella ripresa, quando sfiora anche il gol con un colpo di testa fuori di poco. Voto 6

Dall’81’ CANDREVA : S. V. 

NAINGGOLAN : recuperato all'ultimo, la realtà è che sembra ancora acciaccato. Poca corsa, tanta difficoltà e prestazione sottotono. Voto 5

Dal 63’ BORJA VALERO : apporto importante per i suoi. Atteggiamento giusto, fosforo in mezzo al campo. Voto 6.5

PERISIC : in realtà è lui il più pericoloso ma non è sempre lucido quando deve fare l'ultimo passaggio. A dirla tutta però anche i suoi compagni non riescono quasi mai a farsi trovare liberi. Voto 5.5

ICARDI : palloni giocabili praticamente zero, qualche buona sponda ma poco altro. Poi siamo alle solite, arriva un pallone e lo gira in porta da centravanti vero. Voto 6.5


ALL. SPALLETTI : l’Inter soffre, va in difficoltà contro una squadra superiore, ma alla fine si rialza e porta a casa un punto fondamentale per la corsa alla qualificazione. Forse chiedere di più sarebbe stato troppo. Voto 6