Barcellona-Juve 0-0, le pagelle bianconere: Cuadrado Beep Beep, Chiellini meglio di Russel Crowe

Pjanic lucido col pallone tra i piedi!
 di Gabriele Cantella  articolo letto 32 volte
Cuadrado
Cuadrado

Juventus (4-2-3-1)

Buffon: un uscita a vuoto, per fortuna senza conseguenze e una parata decisiva su un filtrante che stava per trarlo in inganno. Voto 7

Dani Alves: torna al Camp Nou e in molti questa sera lo avranno rimpianto per la sicurezza e l'utorevolezza con cui domina la fascia destra come ai tempi blaugrana. Voto 7,5

Bonucci: attento e concentrato, prova di livello assoluto al cospetto della MSN. Voto 7

Chiellini: gladiatore degno dell'arena del Colosseo, meglio di Massimo Decimo Meridio! Voto 7

​Alex Sandro: Allegri gli ha insegnato a difendere e lui ha imparato la lezione, cosa non facile per un terzino brasiliano abituato più a spingere che a coprire. Voto 7

Pjanic: sempre lucido col pallone tra i piedi, limita al minimo gli svolazzi e fa sempre la cosa giusta. Voto 7

Khedira: prezioso in entrambe le fasi, scherma la difesa e riparte palla al piede; peccato per quel giallo! Voto 7

Cuadrado: semplicemente il migliore in campo, pendolino inesauribile sulla destra, difende e spinge senza sosta! Voto 

Dall'83' Lemina: S.V.

Dybala: meno appariscente dell'andata, ma comunque prezioso nel far salire la squadra e tenere palla. Voto 7

Dal 75' Barzagli: fa buona guardia nel convulso finale. Voto 6,5

Mandzukic: il solito lavoro sporco, ma preziosissimo; da clonare! Voto 7

Higuain: la sua sola presenza basta a tenere in apprensione la retroguardia blaugrana, centravanti a tutto campo che partecipa alla manovra della squadra e gioca per i compagni. Voto 7

Dall'87' Asamoah: S.V.

All. Allegri: è il suo capolavoro e gli va reso il giusto e meritato omaggio! Nell'arco dei 180' stravince il confronto con Luigi Enrico e si vendica della sua bestia nera! Voto 9