Champions, sarà Juve-Manchester City: l'ultima volta finì così...

I bianconeri alla sfida contro gli inglesi
25.11.2015 08:01 di Carlo Tagliagambe Twitter:   articolo letto 609 volte
Juve Manchester City
Juve Manchester City

Juventus-Manchester City, una sfida piuttosto 'recente' ma inevitabilmente destinata a diventare una classica del calcio europeo. Basti pensare che le due squadre in Champions League non si sono ancora affrontate: gli unici precedenti in questione si riferiscono infatti all'ex Coppa Uefa, oggi Europa League. 

Nel 1976/77 nei trentaduesimi di Coppa Uefa i bianconeri si imposero a Torino per 2-0 con reti di Scirea e Boninsegna, mentre all'andata fu il City ad ottenere la vittoria per 1-0. 

Il precedente più recente si riferisce però alla stagione 2010/11. E' la Juve di Luigi Del Neri e Carlitos Tevez veste ancora la maglia degli SkyBlues allenati da Roberto Mancini. Entrambe le sfide (ci troviamo nel girone di Europa League) finirono 1-1: reti di Iaquinta e Johnson all'andata a Manchester e del debuttante Giannetti e di Jo al ritorno. 

Di seguito i tabellini:
 

MANCHESTER CITY-JUVENTUS 1-1

MANCHESTER CITY (4-3-3): Hart; Boateng (39' s.t. Milner), Kompany, K.Tourè, Zabaleta (1's.t. Boyata); Y.Tourè, Vieira, Barry; Johnson 6.5; Adebayor (28' s.t. Silva), Tevez. (Given, Lescott, De Jong, Silva, Jo). All.: Mancini.

JUVENTUS (4-4-2): Manninger; Grygera, Chiellini, Bonucci, De Ceglie (27' s.t. Motta); Krasic (30' s.t. Felipe Melo), Marchisio, Sissoko, Martinez (9' s.t. Pepe); Del Piero, Iaquinta. (Storari, Legrottaglie, Giannetti, Lanzafame). All.: Delneri.

ARBITRO: Gonzalez (Spagna)
MARCATORI: Iaquinta (J) al 10', Johnson (M) al 37' p.t.
AMMONITI: Krasic, Barry, Grygera.

 

Juventus-Manchester City 1-1
Juventus (4-4-2): Manninger, Grygera, Legrottaglie, Chiellini, Traore (22' st Boniperti), Krasic (10' st Camilleri), Melo, Sissoko, Pepe, Giannetti (35' st Buchel), Del Piero. A disp.: Storari, Bonucci, Giandonato, Iaquinta. All.: Del Neri.
Manchester City (4-4-2): Given, Richards, Boateng, Boyata, Bridge, Wright-Phillips (46' st Chantler), Milner, Vieira, Johnson, Jo, Nimely (17' st Zabaleta). A disp.: Taylor, Kay, Mee, Ibrahim, Elabdellaoui. All.: Mancini.

Arbitro: Vad (Ungheria)
Reti: nel pt 43' Giannetti; nel st 32' Jo
Angoli:6-5 per il City
Recupero: 0' e 2'
Ammoniti: Melo, Sissoko e Zabaleta per gioco scorretto.
Spettatori: 6.992, incasso 246.585 euro