VIDEO - Panterone Zalayeta: dal gol al Barcellona al...chiosco di frutta e verdura!

L'ex juventino aprirà presto un negozio di ortofrutta
 di Carlo Tagliagambe Twitter:   articolo letto 638 volte
Marcelo Zalayeta
Marcelo Zalayeta

Era l'uomo dei pochi gol, ma sempre pesanti. Pesanti e legnosi come il suo fisico, al limite del goffo e dell'impacciato, che faceva storcere il naso a più di qualche tifoso juventino. Eppure Marcelo Zalayeta con i suoi gol ha scritto alcune tra le pagine più importanti della storia juventina. Suo il gol che ha piegato, ai supplementari, il Barcellona al Camp Nou in semifinale di Champions nel 2003. Sua, qualche anno dopo, la zampata contro il Real Madrid che valse ai bianconeri i quarti di finale dell'edizione 2005. 

Ma oggi che fine ha fatto il Panterone? Dopo aver chiuso, a quasi 37 anni, la sua attività agonistica in patria con la maglia dell'amato Penarol, Zalayeta ha già le idee chiarissime su cosa fare una volta appesi definitivamente gli scarpini al chiodo: "Il mio sogno è aprire un chiostro di frutta e verdura con la mia famiglia" ha dichiarato all'emittente uruguayana Deporte 100%. 

Un sogno fin troppo 'normale', anche per un campione di semplicità come Marcelo...