Leonardo confessa: "Ibra al Psg? E' stata una seconda scelta..."

L'ex ds dei parigini confessa
15.06.2016 09:00 di Carlo Tagliagambe Twitter:   articolo letto 437 volte
Ibra e Sacchi
Ibra e Sacchi

Chissà come la prenderà Zlatan Ibrahimovic: dopo l'estate turbolenta, in cui si è spesso millantato del suo celebre 'mal di pancia' con possibile ritorno al Milan, ora l'asso svedese del Psg scopre infatti di essere stato una seconda scelta per i parigini. L'ex ds del club transalpino Leonardo ha infatti svelato un curioso retroscena circa l'approdo all'ombra della Tour Eiffel dell'ex rossonero: "Higuain è un grande giocatore, un bomber maturo che deve prendersi le proprie responsabilità. C'è una differenza sostanziale tra l'Higuain del Real Madrid è quello del Napoli. Al Real era uno dei tanti, mentre al Napoli deve cercare di caricarsi la squadra sulle spalle e non è per niente facile. Credo che sia anche un fattore personale a prescindere da quelle che siano le caratteristiche tecniche e personali. Provai a prenderlo ai tempi del Paris Saint Germain, ma il Real non ha voluto lasciarlo partire. Allora abbiamo optato per Ibrahimovic".