1 Aprile 2001: Massimo Taibi fa il 'pesce d'aprile' all'Udinese!

Il poritere amaranto sigla il gol del pareggio
 di Carlo Tagliagambe Twitter:   articolo letto 567 volte
Massimo Taibi in gol
Massimo Taibi in gol

Sembrava ormai tutto finito per gli amaranto di Franco Colomba: la Reggina, sotto di una rete in casa contro l'Udinese, si preparava ormai ad incassare una sconfitta che avrebbe complicato e non poco i piani dei calabresi in vista dell'obiettivo salvezza.

Ma poi, a nemmeno 120 secondi dalla fine dell'incontro, ecco svettare più in alto di tutti la testa del portiere amaranto Massimo Taibi che, con un impatto perfetto, trova il pesce d'aprile che vale l'1-1 finale che fa esplodere il Granillo e lancia la volata salvezza degli uomini di Colomba... 


Reggina-Udinese 1-1

REGGINA:
Taibi, Caneira, Vargas, Stovini, Vicari, Mamede, Brevi, Zanchetta (17'st Veron), Morabito, Cozza (11'st Marazzina), Dionigi (25'pt Nassi). In panchina: Belardi, Jiranek, Da Costa, Mozart. Allenatore: Colomba

UDINESE: Turci, Bertotto (44'st Manfredini), Zamboni, Gargo; Alberto (44'st Pinzi), Helguera, Giannichedda, Diaz; Fiore, Jorgensen (27'st Walem); Margiotta. In panchina: De Sanctis, Nicolucci, Gaarde, Iaquinta. Allenatore: Spalletti

Arbitro: Messina di Bergamo

RETI: 32'st Alberto, 43'st Taibi.