ESCLUSIVA - Si profila uno scenario clamoroso per la panchina della Juve: se Allegri lascia, al suo posto potrebbe arrivare...

Se Allegri decidesse di accettare l'incarico di commissario tecnico della Nazionale e Loew cedesse alle lusinghe di Florentino Perez...
22.11.2017 13:06 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Max Allegri
Max Allegri

Tempi cupi per le finaliste della scorsa edizione della Champions League: cinque mesi dopo Cardiff, Juventus e Real Madrid, arrancano e sul banco degli imputati finiscono inevitabilmente i rispettivi allenatori, entrambi nel mirino della critica. Per Allegri e Zidane la permanenza sulle loro attuali panchine non appare più così scontata e potrebbe profilarsi un clamoroso scenario al termine della stagione.

I deludenti risultati del Real, terzo in Liga a -10 dal Barcellona capolista, hanno fatto storcere il naso a Florentino Perez, non poi così convinto di continuare con Zizou. Il presidente del club madridista avrebbe così contattato Loew, da sempre un suo pallino, per chiedergli la disponibilità ad allenare Ronaldo e compagni a partire dalla prosa stagione. L'attuale cittì della Nazionale tedesca potrebbe infatti lasciare la panchina della Germania dopo il Mondiale in Russia e sarebbe allettato da un'esperienza alla guida di una squadra prestigiosa e blasonata come il Real.

A quel punto, Zizou sarebbe libero di accasarsi a Torino, nel caso in cui Allegri decidesse di accettare l'incarico di commissario tecnico della Nazionale italiana. Per Zidane, che ha dichiarato nel recente passato di voler un giorno allenare la Juventus, la possibilità di tornare a casa per centrare l'obiettivo più volte sfumato da calciatore: alzare al cielo quella Champions conquistata due volte di fila col Real!

Lo scenario fin qui delineato è ad oggi puramente ipotetico: non risultano contatti diretti tra Zidane e Andrea Agnelli, ma la volontà del francese rappresenta un elemento su cui far leva, unitamente al malcontento di Florentino Perez, ormai orientato a un cambio di guida tecnica per il suo Real Madrid.