4-3-3 o 3-5-2? Montella medita, ma uno tra Suso e Calhanoglu rischia di essere di troppo...

L'arrivo di Bonucci suggerisce a Montella l'ipotesi difesa a tre, ma...
15.08.2017 09:00 di Redazione Calcissimo  articolo letto 169 volte
Montella
Montella

4-3-3 o 3-5-2? Questo è il dilemma per Vincenzo Montella... Il primo è il suo modulo di riferimento, quello adottato nella scorsa stagione e nella doppia sfida col Craiova nei preliminari di Europa League, ma l'arrivo di Bonucci suggerisce al tecnico rossonero di optare per la difesa a tre, con l'ex juventino in mezzo a Romagnoli e Musacchio a dirigere le operazioni.

Avere a disposizione un play basso come Biglia e due esterni a tutto campo quali Rodriguez e Conti rende più facilmente attuabile l'ipotesi 3-5-2, ma davanti qualcuno, inevitabilmente, rischierebbe il posto... Con Andrè Silva o Mister X nel ruolo di centravanti, a contendersi la maglia di seconda punta sarebbero Calhanoglu e Suso, ma uno dei due rimarrebbe fuori. Chi scegliere? A Montella l'ardua sentenza...

Adriano Meis