VIDEO - Quando Salvatore Soviero sfidò in rissa l'intera squadra avversaria!

Il portiere ancora protagonista
 di Carlo Tagliagambe Twitter:   articolo letto 386 volte
Soviero
Soviero

Salvatore Soviero contro tutti! L'ex portiere -passato alla storia più per il carattere fumantino che per le sue imprese calcistiche- perde letteralmente le staffe nel corso di una sfida tra Messina e Venezia valida per la Serie B 2003-04 che gli costò ben 5 mesi di squalifica.

Lo stesso Soviero, anni dopo, ha commentato così l'episodio ai microfoni di CalcioNapoli24.it: "Era una fase delicata del campionato, il match era molto teso, si parlava molto con gli arbitri, la partita era caricata da varie frecciatine. L’arbitro cacciò il quarto rosso per noi, io non ci vidi più. Mi istigavano, dalla panchina del Messina urlavano: “Siete retrocessi, ti vengo a prendere a casa!”. La mia intenzione era quella di portarmene un paio nel pullman, figuriamoci se li avrei aspettati a casa! Non faccio nomi, ma di certo non era il tecnico del Messina, smentisco tutto ciò che è stato sempre detto sull’allenatore”.