Vialli ci ripensa: il suo gruppo rinuncia all'acquisto della Samp

L'ex centravanti lascia il tavolo
12.06.2019 09:30 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Vialli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Vialli

Gianluca Vialli si ritira ufficialmente dalla corsa per l'acquisto della Sampdoria. La notizia arriva con una nota stampa: "CalcioInvest LLC, la cordata di investitori internazionali guidata dai finanzieri Jamie Dinan, fondatore del fondo d'investimento York Capital Management, Alex Knaster, fondatore del fondo Pamplona Capital Management e dall'ex giocatore ed imprenditore Gianluca Vialli, comunica di aver ritirato la propria offerta per l'acquisizione del 100% del club sportivo U.C. Sampdoria". "CalcioInvest LLC ha ritenuto che, dopo lunghe e estenuanti negoziazioni, siano venute meno le condizioni per raggiungere un accordo fra le parti, ed ufficializza il ritiro della sua offerta finale", prosegue la nota in cui si smentisce l'interessamento da parte di York Capital, di proprietà di Jamie Dinan nei confronti di altri club: "CalcioInvest LLC inoltre conferma che fino ad oggi il suo unico interesse e impegno era focalizzato esclusivamente verso la Sampdoria ed al momento nessun altro investimento è in fase di analisi". "La cordata di investitori CalcioInvest LLC, seguita in tutto il periodo di trattative dall'advisor finanziario Tifosy, nel comunicare la rinuncia nel perseguire le contrattazioni per rilevare la totalità della Sampdoria esprime il suo rammarico per l'epilogo della trattativa. CalcioInvest LLC invia al club e a tutti i suoi tifosi i migliori auguri per il campionato 2019-2020", conclude la nota.