Petrachi si sfoga: "Nessun problema con Fonseca, la Roma torni umile!"

Il dirigente giallorosso perde le staffe
13.02.2020 09:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Fonte: ANSA
Petrachi
© foto di Insidefoto/Image Sport
Petrachi

"Stiamo cercando di affrontare i problemi che abbiamo, tutti uniti. E non è vero che c'è qualcosa tra me e Fonseca. Nello spogliatoio l'allenatore ha il predominio, non ho prevaricato Fonseca ma quando vedo che le cose non vanno a livello comportamentale, che non c'è cattiveria nei miei giocatori, allora non posso stare zitto": lo ha detto il ds della Roma, Gianluca Petrachi, tornando sull'episodio avvenuto nell'intervallo di Sassuolo-Roma, con la sua strigliata alla squadra. 

In occasione della conferenza stampa di presentazione degli acquisti nel mercato invernale Roger Ibanez, Carles Perez e Gonzalo Villar, Petrachi ha parlato della squadra: "Sono consapevole che questo è un momento difficile, per me abbiamo forse smarrito un pochino di umiltà. Forse la grande prestazione con la Lazio nel derby ci ha fatto volare troppo alti. Adesso dobbiamo credere di più in quello che facciamo, metterci più sana cattiveria e umiltà. Questo è lo slogan", ha concluso Petrachi.