Lo stupore di Ventura: "Noi allo spareggio: perchè siete sorpresi?"

Il ct parla in conferenza stampa
 di Redazione Calcissimo  articolo letto 21 volte
Fonte: Ansa
Ventura
Ventura

"Sinceramente, una cosa non capisco: lo scenario era chiaro dall'inizio, non capisco perché ora ci si sorprenda...". E' la considerazione del ct azzurro Gian Piero Ventura, alla vigilia dello spareggio Mondiale di ritorno, contro la Svezia. "Dall'inizio sapevamo che nel girone con la Spagna il play off era lo scenario più verosimile: ora ci siamo, se perderemo si faranno certe considerazioni, se vinceremo se ne faranno altre", ha aggiunto in conferenza ad Appiano Gentile.

"Qualcosa cambierò rispetto a Stoccolma, sono passate solo 48 ore", ha detto ancora il ct azzurro. "Se servirà la tattica? Serve tutto, per una partita così. Se funziona la tattica, se ci mettiamo il cuore, se c'è la giusta determinazione, tutto questo garantisce il successo".

Buffon, partita che pesa in storia Nazionale - "La pressione e' alta, sappiamo quanto e' importante questa partita con la Svezia per noi, per la nazione, per la storia della nazionale". Lo dice Gianluigi Buffon, capitano della nazionale, alla vigilia del ritorno del play off Mondiale con la Svezia. "Possiamo ribaltarla - ha aggiunto il portiere - culliamo il sogno di ottenere questo risultato, che conta più della mia storia personale, del mio futuro in nazionale".