Bertolacci e quel brutto quarto d'ora passato da Buffon...

Il neo rossonero e il capitano della Nazionale
03.10.2019 10:00 di Carlo Tagliagambe Twitter:    Vedi letture
Bertolacci e quel brutto quarto d'ora passato da Buffon...

Milanista lo è stato per qualche anno ma, già in passato, Andrea Bertolacci aveva già avuto modo di farsi apprezzare dai tifosi rossoneri. Siamo nel 2012, l'anno del gol di Muntari, tanto per capirci. Juventus e Milan sono in lotta per un contestatissimo scudetto che segnerà la storia recente del calcio posto calciopoli.

I bianconeri, in casa contro il Lecce a 3 giornate dalla fine, potrebbero già chiudere i giochi. E in effetti il gol di Marchisio sembra mandare in archivio la pratica scudetto se solo, a 5 minuti dalla fine, non entrasse in gioco l'allora ventunenne Andrea Bertolacci.

Proprio lui, futuro rossonero, che con un pressing alto su Buffon recupera il pallone al portierone bianconero per siglare il pareggio del Lecce, proprio sotto gli occhi di un leccese doc come Antonio Conte. Una beffa che rischia di riaprire il campionato (che comunque la Juventus condurrà in porto la settimana dopo, ndr) e che ha di sicuro fatto vedere i sorci verdi a Gigi Buffon.

Ma che, indubbiamente, avrà strappato più di un sorriso ai tifosi rossoneri...