VIDEO - Quando Kolyvanov interruppe il record di Sebastiano Rossi a 929'...

Il russo violò la porta rossonera
06.12.2018 10:01 di Carlo Tagliagambe Twitter:   articolo letto 764 volte
Sebastiano Rossi
Sebastiano Rossi

929 minuti. Tanto è durato il record di imbattibilità stabilito da Sebastiano Rossi.  La serie magica di Rossi è iniziata dalla sedicesima giornata, il 19 Dicembre 1993 (Milan-Cagliari 2 - 1) dopo il gol di Villa, l'ultimo subito dell'estremo difensore rossonero prima di quello del russo Kolyvanov, il 27 Febbraio 1994 in Milan-Foggia 2 - 1.

"Avrei preferito andare avanti con il record, ma ancora una volta si è messo in mezzo Kolyvanov - ha scherzato Rossi a fine partita-. Dedico il primato a mia mamma, alla mia fidanzata e alla Curva".

 

Milano, 27 Febbraio 1994

Milan  -  Foggia    2 - 1

Milan: 1 Rossi, 2 Tassotti, 3 Maldini, 4 Donadoni, 5 F. Galli, 6 Baresi, 7 Carbone (13 Panucci), 8 Desailly, 9 Boban, 10 Savicevic (16 Simone), 11 Massaro. All. Capello.

Foggia: 1 Mancini, 2 Nicoli, 3 Caini, 4 Di Biagio, 5 Chamot, 6 Bianchini, 7 Bresciani, 8 Seno, 9 Kolyvanov, 10 Stroppa (15 De Vincenzo), 11 Roy (16 Cappellini). All. Zeman.

Marcatori: Boban (M), Massaro (M), Kolyvanov (F)

Arbitro: Braschi.