VIDEO - Carlos Tevez torna al Boca e gli Xeneizes sognano le prodezze di un tempo

L'Apache torna a vestire la maglia del Boca Juniors. Ricordate le sue magie nella prima esperienza in gialloblu?
10.01.2018 10:00 di Giuseppe Sardiello  articolo letto 427 volte
Tevez con la maglia del Boca
Tevez con la maglia del Boca

 Carlos Tevez torna a vestire la maglia dell'amato Boca Juniors. Una casacca che lui considera una seconda pelle fin da quando, a tredici anni, venne aggregato alle giovanili Xeneizes per poi esordire in prima squadra il 21 ottobre del 2002 contro il Talleres de Córdoba. Con il Boca vince nel 2003 il Campionato argentino di Apertura, la Coppa Libertadores, la Coppa Intercontinentale e la Copa Sudamericana nel 2004, segnando 38 gol in 110 presenze (indimenticabile uno nel Superclasico in semifinale di coppa Libertadores contro il River che gelò il Monumental all'87', noto anche per la danza della gallina di Tevez che gli costò l'espulsione) e venendo inoltre premiato con il Balón de Oro scalzando il detentore José Cardozo, nel 2003 per poi vincerlo anche nei due anni successivi.

Dal 2006 l'Apache ha iniziato il suo giro del mondo che gli ha permesso di crescere ma anche di vincere tutto, giocando con le maglie di Corinthians, West Ham, Manchester United, Manchester City e Juventus e creando sempre un rapporto speciale con i suoi tifosi. In attesa di assistere alle future magie di Carlitos, rinfreschiamoci la memoria rivedendo le prodezze dei suoi primi 5 anni con la camiseta gialloblu.