Parla Zamorano: "Giorni durissimi, come quella volta che all'Inter..."

L'ex attaccante parla delle sue difficoltà di carattere economico
18.01.2020 10:30 di Carlo Tagliagambe Twitter:    Vedi letture
Ivan Zamorano
Ivan Zamorano

Tempi duri per Ivan Zamorano. L'ex calciatore nerazzurro, oggi imprenditore in grave difficoltà economica, parla per la prima volta della sua difficile situazione:  “Se non ho parlato prima è perché ero occupato a cercare una soluzione con le persone che potevano darmi una mano. Non ci si aspetta mai di dover affrontare certe situazioni e può capitare di attraversare un brutto momento, ma non bisogna gettare la spugna. Dal punto di vista economico, si può dire che la soluzione s’intravvede. Per il resto, bisogna tornare a guardare avanti. Se ho imparato una lezione è che dovrò seguire più da vicino i miei affari, migliorando le mie capacità di gestione”.

Ma Zamorano, prima che imprenditore, è stato uomo di calcio e, come tale paragona questo momento complicato ad un altro della sua carriera in nerazzurro quando -per una decisione dello sponsor- cedette la sua maglia numero 9 ad un Ronaldo in rampa di lancio: "Volendo fare un paragone tra la vita e il calcio, direi che gli ostacoli incontrati durante tutta la carriera mi hanno aiutato a crescere, anche come uomo. All’Inter dovetti cedere la maglia numero 9 e giocai con l’8+1. Insomma - riassume “Bam Bam” - sono sempre stato in grado di superare gli ostacoli e tirare dritto, di lottare e rinascere”.