Il 19 luglio 1986 arriva in Italia 'Holly e Benji', il cartone animato sul calcio più amato di sempre

29 anni fa il celebre cartone animato sul calcio sbarcava in Italia. Fece innamorare milioni di ragazzini e piace ancora oggi.
19.07.2019 10:00 di Giuseppe Sardiello   Vedi letture
Il 19 luglio 1986 arriva in Italia 'Holly e Benji', il cartone animato sul calcio più amato di sempre

Oliver Hutton e Benjamin Price, più comunemente conosciuti e celebri come Holly e Benji, arrivarono in Italia nel luglio del 1986 riscuotendo fin da subito un grande successo in termine di ascolti. Un successo che, nel tempo, farà entrare nel mito la serie come uno dei cartoni animati più amati di sempre. Chi, tra i circa 40enni di oggi e non solo, non ricorda le imprese e le amicizie dei due protagonisti con Tom Becker, Bruce Harper, Ted Carter o Johnny Mason? O le acerrime rivalità con Mark Lenders, Julian Ross, i gemelli Derrick, Philip Callahan o Ed Warner? E che dire degli incredibili tiri (che a volte duravano un'intera puntata): il tiro del falco di Patrick Everett, la catapulta infernale dei terribili gemelli Derrick, il tiro dell tigre di Mark Lenders e le rovesciate acrobatiche di Holly. Celebri anche le varie squadre: oltre alla Newppy e al Saint Francis, poi fuse nella New Team, si ricordano la Muppet, la Hot-dog, la Norfolk, la Mambo, la Otomo, la Artic, la Toho e la Flynet.

Ancora oggi (la serie è attualmente in programmazione su Mediaset) le imprese dei nostri sono molto seguite dai ragazzini che ne apprezzano il senso di amore verso il gioco del calcio (ricorderete che Holly riteneva il pallone il suo migliore amico), pur se molto enfatizzato dalle giocate spettacolari ma, a dire il vero, poco credibili e/o ripetibili nella realtà. Se questo ricordo vi ha toccato il cuore e non riuscite, per svariate ragioni, a guardarlo la mattina presto in tv, non disperate: la Yamato Animation, attraverso il suo canale ufficiale su Youtube, vi propone l'intera serie composta da 128 episodi. Buon divertimento!