Zidane tuona: "Ma quale furto, il Real con la Juve ha meritato..."

Il tecnico non accetta illazioni
15.04.2018 09:00 di Redazione Calcissimo  articolo letto 30 volte
Zidane
Zidane

"Le frasi di Buffon, Chiellini, Benatia e Pep (Guardiola n.d.r.)? Tutti dicono che ci sono aiuti arbitrali per il Real? Ognuno può avere la propria opinione e io non risponderò, facciano come vogliono. Però dico anche che non si può parlare di furto, non lo accetto". Alla vigilia della sfida di campionato con il Malaga, in cui Cristiano Ronaldo non giocherà dall'inizio "perché continua il suo programma di disintossicazione", Zinedine Zidane torna sulla doppia sfida dei quarti di Champions con la Juve e le polemiche che ne sono seguite. "Non discuto che si possa dire se era rigore o meno, per me lo era - dice ancora Zizou -, però non posso proprio allinearmi con chi ha parlato di furto. Sentirlo dire m'indigna.
    Con ciò che facciamo diamo fastidio a molta gente, esiste l'antimadridismo e non posso cambiare questa situazione. Però difendo i miei, che mercoledì scorso hanno fatto una partita enorme: senza dubbio, abbiamo meritato di passare".