Zidane rischia l'esonero: "Fosse per me starei per sempre al Real"

Il tecnico commenta le voci d'addio
22.10.2019 09:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Zizou Zidane
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Zizou Zidane

"Dipendesse da me vorrei restare per sempre nel Real Madrid, ma sappiamo qual è la mia situazione. Nel calcio si fa presto a dimenticare le cose fatte in passato, ma questo vale per me come per gli altri. In ogni caso, io continuerò a fare del mio meglio e a dare il massimo per questi colori, a cominciare da domani: siamo qui solo per vincere". Così Zinedine Zidane in conferenza stampa, alla vigilia della sfida di Champions a Istanbul contro il Galatasaray, parla del proprio futuro a breve e lungo termine. L'allenatore francese dei 'blancos', dopo l'ultima sconfitta nella Liga sabato sera a Palma di Maiorca contro i padroni di casa, è tornato in discussione. Su di lui c'è sempre l'ombra di José Mourinho, molto gradito al presidente Florentino Perez, ma non solo: anche quella di Massimiliano Allegri, accostato anche al Manchester United.