Sorrentino sconfitto ma felice: "Mi stuzzicava parare un rigore a CR7"

Il portiere commenta l'impresa
22.01.2019 09:00 di Redazione Calcissimo  articolo letto 28 volte
Sorrentino
© foto di www.imagephotoagency.it
Sorrentino

Stefano Sorrentino ha commentato ai microfoni di Sky Sport il rigore parato a Ronaldo in Juventus-Chievo 3-0. L'estremo difensore clivense e' stato il migliore dei suoi: "Ho imprecato contro l'arbitro perche' poteva anche non darlo. Avrei preferito non parare il rigore e portare a casa punti", ha detto e ha poi aggiunto: "L'idea di parare un rigore a Ronaldo mi solleticava". Parlando della sua prestazione ha ringraziato i suoi maestri: "Ho avuto la fortuna di avere come allenatore dei portieri Claudio Filippi ora alla Juventus, adesso c'e' Lorenzo Squizzi che sta facendo un gran lavoro". Parlando di mercato, ha poi concluso: "L'Empoli? Ho iniziato la stagione al Chievo e chiudero' la stagione qui. Vedo solo gialloblu'".