Roma, Di Francesco sta con Ancelotti e contro il razzismo chiede l'intervento dello Stato!

Il tecnico giallorosso commenta così l'episodio di razzismo che ha visto coinvolto Koulibaly durante Inter-Napoli...
28.12.2018 13:11 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco

Anche Eusebio Di Francesco scende in campo contro il razzismo dopo i vergognosi cori all'indirizzo di Koulibaly nel corso di Inter-Napoli: "Io sto con Carlo, sposo e condivido nella totalità. Se non è lo stato, siamo noi a dover dare una risposta importante. Sì, sto con lui, è questo il leitmotiv. Sto con Carlo. Si va spesso allo stadio più per offendere che per tifare la propria squadra. Passiamo per le scuole, ma concettualmente non si cambia. Lo Stato è importante, un esempio è l’Inghilterra: bisogna essere duri, certe cose non possono passare con troppa facilità. Le squadre non devono accettare certe cose".