Milan-Napoli 2-0, pagelle azzurre: Allan non c'è con la testa, Insigne flop. E anche Ancelotti finisce sotto accusa!

I voti del match di San Siro
29.01.2019 23:05 di Redazione Calcissimo  articolo letto 73 volte
Milan-Napoli 2-0, pagelle azzurre: Allan non c'è con la testa, Insigne flop. E anche Ancelotti finisce sotto accusa!

Milan-Napoli 2-0

Le pagelle di Luca Coscia 

Meret 5.5: subisce due gol su altrettanti tiri in porta su cui può ben  poco.

Malcuit 5.5: spinge sulla fascia ma i suoi cross sono imprecisi. Benino in copertura.
(Dall’85’Callejon)

Maksimovic 4.5: il mancato disimpegno sul primo gol di Piatek grida vendetta. In ritardo anche sul secondo.

Koulibaly 5.5: la gran serata di Piatek mette in imbarazzo anche un difensore come lui.

Ghoulam 5: spesso in ritardo in copertura mentre la spinta sulla fascia è inconsistente.

Ruiz 5.5: schierato a destra, non riesce a dare il suo solito apporto. Meglio come centrale ma non basta.

Allan 4.5: non c’è con la testa e si vede. Perde tantissimi palloni, non contrasta come sa e sbaglia diversi appoggi.
(Dal 46’ Ounas 5.5:
qualche buona accelerazione, ma poco altro.)

Diawara 5.5: in fase di interdizione spesso va in affanno, anche perché ha poco supporto da Allan. Malino anche in fase di costruzione.
(Dal 56’ Mertens)

Zielinski 5: in perfetta confusione, mai uno spunto degna di nota.

Milik 5: ha l’attenuante di non ricevere alcun pallone ma allo stesso tempo non lotta ne cerca di dare una mano.

Insigne 4.5: ennesima serata storta in cui si intestardisce con soluzioni personali che non servono a nulla.

All. Ancelotti 5: sceglie una formazione con due mediani che rallentano la manovra. Allan lo tradisce e lo toglie subito. Togliendo Diawara torna con i quattro attaccanti ma di tiri in porta nemmeno l’ombra.