Juve, dalla prima alla "Decima": tutte le coppe di Madama!

La prima affermazione bianconera nella coppa nazionale risale al 1937/38.
 di Gabriele Cantella  articolo letto 559 volte
La Decima
La Decima

Settantasette anni dopo la prima, la Juventus mette in bacheca la sua decima Coppa Italia. Il primo successo bianconero nella coppa nazionale risale alla stagione 1937/38, un'edizione passata alla storia come la prima in cui si affrontarono in finale due squadre della stessa città.

Fu proprio la Juve ad avere la meglio nel doppio derby col Toro, vincendo 3-1 all'andata e 2-1 al ritorno con una doppietta di quel Guglielmo Gabetto che di lì a qualche anno sarebbe passato dall'altra parte della barricata, diventando icona del Grande Torino.

Dopo le affermazioni del 1941/42 e del 1958/59, la Juventus si ripete nel 1959/60 centrando il suo primo double, il secondo nella storia del calcio italiano, battendo in gara secca la Fiorentina a San Siro per 3-2 grazie a una doppietta del "Gigante Buono" John Charles nei tempi regolamentari e a un'autorete del viola Orzan ai supplementari.

La Coppa Italia torna a tingersi di bianconero nel 1978/79, ma è il successo del 1982/83 che rimane caro forse più degli altri ai tifosi juventini perché giunto dopo l'amarezza della sconfitta di Atene in Coppa Campioni ad opera di Magath.

Nella finale di ritorno giocata al Comunale di Torino il 22 giugno 1983, Rossi e Platini riescono nell'impresa di ribaltare il 2-0 subito all'andata al Bentegodi, piegando il Verona 3-0 dopo i tempi supplementari con "Le Roi" Michel autore di una doppietta.

Nel 1989/90 un gol di Roberto Galia nella finale di ritorno a San Siro dopo lo 0-0 dell'andata regala alla Juve di Zoff la sua ottava coppa nazionale ai danni del Milan di Arrigo Sacchi, fresco campione d'Europa.

Cinque anni più tardi, Marcello Lippi, alla sua prima stagione sulla panchina bianconera, aggiungerà al palmares della Signora la nona Coppa Italia, realizzando il secondo double della storia juventina. Il secondo fino a ieri.