IPSE DIXIT - Lippi: "Fossi il presidente dell'Inter mi licenzierei"

E Moratti accontentò Lippi...
16.05.2019 11:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Lippi e Moratti
Lippi e Moratti

Attenti a ciò che si desidera, perché potrebbe avverarsi! Ne sa qualcosa Marcello Lippi, che oggi forse si direbbe pentito di quella frase pronunciata a caldo nel post partita di un Reggina-Inter di quindici anni fa: "Che brutta partita abbiamo giocato, fossi il presidente dell’Inter, mi licenzierei”. L'Inter perse 2-1 a Reggio Calabria e Moratti accontentò Lippi, che vide così esaudito il suo desiderio di essere esonerato!