FILOTTO JUVE: il pagellone dei campioni!

Chiellini roccia, Ronaldo Dio!
20.04.2019 21:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
PAGELLONE SCUDETTO
PAGELLONE SCUDETTO

IL PAGELLONE SCUDETTO

SZCZESNY: non ha fatto rimpiangere Buffon! Ha saputo dare sicurezza al reparto e si è confermato un para rigori! VOTO 8

 

DE SCIGLIO: cosa ci fa alla Juve? Ah, già, lo ha voluto Allegri... La speranza è quella di vederlo altrove nella prossima stagione, ma chi se lo piglia? VOTO 3

 

CHIELLINI: senza di lui la Juve diventa vulnerabile e Bonucci balla! Maledetto polpaccio! Grinta e personalità da vero capitano anche nel sostenere i compagni dalla panchina! VOTO 8

 

BONUCCI: il ritorno in bianconero prometteva di meglio, ma forse l’annata milanista lo ha imbolsito! Senza Chiellini balla la samba! VOTO 5,5

 

BARZAGLI: una comparsa! Doveva già ritirarsi un anno fa, ma finalmente pare questa sia la volta buona! VOTO 5

 

ALEX SANDRO: neppure dopo il tanto sospirato rinnovo si è rivisto il giocatore devastante delle prime sue stagioni in bianconero! VOTO 5,5

 

CACERES: ex calciatore da almeno tre anni! Chi lo ha preso per sostituire Benatia deve avere qualche filo scollegato in testa! VOTO 3

 

RUGANI: l’eterna promessa mai mantenuta! VOTO 5

 

CANCELO: parte forte dimostrando di poter essere il nuovo Dani Alves, poi Allegri lo normalizza provando in tutti i modi a snaturarlo! VOTO 6

 

SPINAZZOLA: carta vincente nella gara di ritorno con l’Atletico, avrebbe meritato più spazio! VOTO 6

 

PJANIC: discontinuo, altalenante, ma delizioso quando ha voglia di giocare al calcio! VOTO 6,5

 

DOUGLAS COSTA: tra sputi, infortuni e incidenti stradali, chi l’ha visto? VOTO 5

 

KHEDIRA: sempre rotto, inutile come un cappotto a Ferragosto! VOTO 3

 

BENTANCUR: parte forte, confermando una crescita che pareva costante fino alla seconda metà della stagione che lo ha visto di colpo arenarsi! VOTO 6,5

 

EMRE CAN: sufficienza piena per il tedesco, frenato da svariati problemi fisci, ma la sua duttilità e saggezza tattica hanno fatto la differenza in alcune occasioni! VOTO 6,5

 

BERNARDESCHI: cresciuto, ma non abbastanza! A volte sembra mancargli lucidità nelle scelte ed anche dal punto di vista della personalità mostra ancora delle lacune! VOTO 6

 

DYBALA: Allegri lo ha snaturato trasformandolo in mediano, ma lui non sembra ancora maturo per essere leader, specialmente in Europa! VOTO 4

 

MANDZUKIC: il cocco di Allegri gioca anche quando non dovrebbe, perché pare che il regolamento non preveda che si possa giocare a calcio senza di lui! Dopo una prima parte di stagione condita da gol pesanti, sparisce nella seconda, dando l’impressione di essere mobile un palo della luce! VOTO 6

 

CUADRADO: infortunato per mesi e fuori dalla lista Champions, di lui s’erano perse le tracce! S.V.

 

KEAN: una specie di Re Mida, che la butta dentro al primo pallone che tocca! Ma Allegri continuava a preferirgli Mandzukic! VOTO 8

 

CRISTIANO RONALDO: il Dio del Calcio fattosi uomo e sceso sulla Terra tra noi! VOTO 10

 

ALLEGRI: ennesimo scudettino portato a casa per manifesta incapacità della concorrenza, ennesima figuraccia in Champions! A casa!!! VOTO 4,5